TORNA ALLA PANORAMICA

Nome

Kaj Zackrisson

Data di nascita

11/03/1973

Residenza

Rättvik, Oslo e Chamonix

Notizie su di lui

Kaj è uno sciatore davvero simpatico, devoto all'arte del freeride elegante e veloce che gli ha fruttato titoli come il secondo posto nel campionato del mondo del 2001, il primo posto alla Verbier Xtreme (2006, 2008 e 2010), il primo posto allo Swatch O'Neill Big Mountain Pro (2007) e il secondo posto nella classifica generale del Freeride World Tour 2010. Conosciuto anche per il suo grande sorriso e i suoi rasta biondi, di solito nascosti sotto un berretto realizzato all'uncinetto, Kaj è una personalità molto amata e ammirata nel circuito del freeride, sia per il suo stile impeccabile e irreprensibile sia per la sua filosofia di vita basata sul concetto di "cogliere l'attimo", che ricorda a chi gli sta intorno di gustare sempre ogni momento. Kaj è una persona che vive con spirito creativo e gioia, ha talento nell'uncinetto tanto quanto nella sciata che supera i confini. Ha fondato con l'amico e compagno di freeride Sverre Liliequist l'azienda Kask, in cui Kaj e Sverre sono il team che si occupa del design dei fantastici berretti per i fanatici dello sci. Polivalente e creativo, Kaj compare anche in numerosi dei film realizzati dalla casa di produzione di cui è proprietario, la Swedish Posse, nei quali con il suo sci e le sue performance cerca di condividere la sua immutata passione per lo sci, la neve e la meraviglia delle montagne. Tra i suoi film si ricordano "The Way I See It" (2010), nominato Best Natural Air all'11° Powder Awards, e Très Bonne Equipe (2011). Kaj, insieme a Sverre, compare anche in un ritratto della serie Catch the Moment di Swatch, in cui parla di sci, della sua filosofia di vita e dei cappelli.


Specialità

Nel freeride è una vera bomba, è elegante ed efficiente, con una tecnica virtualmente perfetta.


Hobby

• Kaj si cimenta anche in dirt bike, skateboard, mountain bike, palestra, yoga, motocross, golf e tennis.

• È cofondatore dell'azienda di cappelli Kask (insieme all'amico e compagno di avventure sugli sci, Sverre Liliequist).

• È anche cofondatore della casa di produzione di filmati sullo sci, Swedish Posse.


Personalità

Kaj, con la sua folta chioma di rasta biondi e il suo sorriso sempre pronto, è un modello positivo per sci sciatori di tutto il mondo: amichevole e simpatico fuori dal circuito, sulla pista si trasforma in un demone, con movimenti puliti e velocità estrema. Kaj non scia per la vittoria ma per la gioia di raggiungere la perfezione.