TORNA ALLA PANORAMICA

Nome

Levi Sherwood

Data di nascita

22/10/1991

Residenza

Nuova Zelanda

Notizie su di lui

Nonostante la giovinezza e l'esuberanza, Levi è davvero un Moto Xer esperto, che ha saltato rampe ed emozionato il pubblico accorso in massa a vederlo fin dalla tenera età di 12 anni. Questo rider energico è stato alunno presso la scuola di Moto X, e ha imparato molto osservando i migliori freestyler al mondo. Levi ha preso coscienza fin da adolescente delle potenziali insidie ma anche delle possibilità di trascendenza creativa e atletica offerte dalla Moto X e, da bravo apprendista, ha fatto suo ciò che Master Xers ha creato ideando uno stile più all'avanguardia tutto suo. La conoscenza, la creatività e le capacità di Levi hanno reso il suo debutto nella scena della Moto X internazionale una cosa da ragazzi: fin dalla prima competizione ha dato prova del suo ottimo livello (primo al Red Bull X Fighters di Mosca e Londra nel 2010) e tuttora continua a impressionare (nonostante i tempi morti a causa degli incidenti). In questi due anni trascorsi velocemente sotto le luci della ribalta, Levi si è costruito l'immagine di rider capace di portare a casa titoli in qualunque competizione: è stato nominato per il premio Laureus Action Sports Athlete of the Year nel 2010 ed è stato nominato Rookie of the Year (lett. "matricola dell'anno") nel 2009 dalla rivista Transworld Motorcross. Levi ha inoltre fatto la sua apparizione nel film On the Pipe 6 del 2010, in cui è possibile ammirare il suo stile impeccabile.


Specialità

Hyper-extension of tricks, new-school style


Hobby

Planker professionista


Personalità

Nuovo sulla scena, la sua freschezza, i suoi occhi luminosi e l'entusiasmo della giovinezza sono evidenti nella sua personalità e nelle sue performance. Il talentuoso freestyler della Nuova Zelanda misura la propria vita in base ai parametri di divertimento e stile e sta cercando di ottenere grandi risultati in entrambe le sfere. Come tutti i seri appassionati di Moto X, Levi ambisce inoltre a lasciare il proprio segno nello sport.