close

Dettagli Prodotto

NAM JUNE PAIK

Riferimento

SLZ104

Collezione

Movies 1995 Fall Winter

Famiglia

Originals

Materiale del cinturino

Foglio di plastica

Materiale cassa

Plastica

Funzioni

Sveglia
Musicall
Impermeabilità all'acqua: 3 Bar

Descrizione Prodotto

Zapping (SLZ104) brulica di energia, ronza di elettricità, traspira, accade, zaps. Usando colori televisivi e disegni zeppi di informazioni, l’originalissimo Nam June Paik sembra fare zapping per la lunghezza del cinturino. Sovrappone immagini caricate magneticamente e bit compressi di informazioni che sfrecciano tra le onde degli spettacoli televisivi o sulle superstrade di Internet. Fornito di un astuccio chartreuse senza gioielli, un cinturino flessibile patinato quanto una rivista e un quadrante blu intenso che mostra uno scarabocchio bianco, Zapping è un ingegnoso orologio dell’era informatica, infuso dello Zeitgeist degli anni Novanta.

Artista

Nam June Paik

Nam June Paik è stato un artista americano all’avanguardia che lavorava nel mondo multimediale ed è considerato il primo video artist. Nato a Seoul, frequentava l’università quando conobbe il compositore John Cage e l’artista Joseph Beuys che lo ispirarono a lavorare nel campo dell’arte concettuale. Paik è conosciuto per la costruzione di sculture video simili a robot fatti di cavi, metallo, e parti di radio e televisori, e per le sue collaborazioni a video e spettacoli provocatori e ironici. Una retrospettiva importante del suo lavoro si è tenuta nel 2000 al Guggenheim Museum di New York.