Torna Alla Panoramica
Svizzera | Beachvolley Heidrich / Zumkehr

Nome

Joana Heidrich

Data di nascita

2 ottobre 1991

Residenza

Kloten (Svizzera)

Personalità

Joana ha lavorato sodo per arrivare al top e il beach volley occupa un posto molto importante nella sua vita, ma ama trascorrere il tempo libero con la famiglia e gli amici. Le piace anche andare al cinema e stare con le colleghe.

Specialità

Grande giocatrice in difesa, adora il muro ("semplicemente una sensazione fantastica"). Le piacciono anche le gare impegnative, come quando lei e la sua partner devono rimontare per pareggiare e magari, infine, vincere una partita.

Hobby

Joana ha completato un tirocinio nel settore commerciale e tra i suoi piani per il futuro include il conseguimento di un diploma professionale. Vorrebbe infatti lavorare come fisioterapista.

Notizie su di lei

Cresciuta a Gerlisberg, un piccolo paese vicino a Kloten, si è appassionata alla pallavolo su incoraggiamento di un vicino che le fece notare come questo sport potesse essere perfetto per la sua statura e la sua agilità.

Ha iniziato a giocare a pallavolo con Züri Unterland e ha giocato per tre anni nella Swiss NLA di Schaffhausen. D'estata giocava a beach volley e infine è stata convocata in nazionale.

Alla fine della scorsa estate, Nadine Zumkehr le ha chiesto di giocare in squadra insieme e Joana ha accettato immediatamente :) Il loro obiettivo principale oggi è la preparazione per le Olimpiadi di Rio del 2016.

Joana afferma di avere ancora molto da lavorare, ma la verità è che adora giocare e impegnarsi per la sua carriera nel mondo della pallavolo. È molto ambiziosa e lavora duramente per realizzare il suo sogno.

Nome

Nadine Zumkehr

Data di nascita

15 febbraio 1985

Residenza

Niederwangen (Svizzera)

Personalità

Nadine è un'atleta che lavora sodo ed è molto concentrata. Desidera sempre riuscire a far emergere le sue migliori capacità. Fuori dal campo le piace davvero stare lontana dal centro dell'attenzione e rilassarsi. Le piace uscire con gli amici e con la famiglia e non essere considerata sempre come una giocatrice di beach volley. Anche se lo sport è una parte importante della sua vita, sono tante altre le cose che contano!

Specialità

Gioco difensivo! A Nadine piace quando il gioco si fa tirato e ogni singolo punto è un “gran punto”!

Hobby

Nadine ha studiato per diventare insegnante delle elementari e non vede l'ora di iniziare questa nuova esperienza una volta conclusa la carriera nel beach volley. La nuova squadra Kuhn/Zumkehr è stata premiata fin dal primo anno: ha vinto la medaglia di bronzo ai campionati europei e la medaglia d'oro a Sanya (Cina) durante lo Swatch FIVB World Tour del 2009.

Notizie su di lei

Nadine è cresciuta a Frutigen (BE), un piccolo villaggio nelle montagne della Svizzera. Molte volte le è stato chiesto come ha fatto una ragazza nata tra le montagne svizzere ad appassionarsi al beach volley.

Ma Nadine non aveva molto talento per gli sport tipici dell'ambiente alpino (come lo sci) e ha scoperto presto la passione per la pallavolo. Nonostante non avesse i requisiti fisici ideali per una giocatrice di pallavolo, ha lavorato molto duro.

Dopo diversi anni di attività al coperto, ha iniziato a giocare a beach volley e ha avuto la grande fortuna di stare in squadra con Simone Kuhn nel 2009, opportunità che l'ha vista lavorare ancor più duramente per dimostrare le sue capacità. La nuova squadra Kuhn/Zumkehr è stata premiata fin dal primo anno: ha vinto la medaglia di bronzo ai campionati europei e la medaglia d'oro a Sanya (Cina) durante lo Swatch FIVB World Tour del 2009.

I successi hanno motivato ancora di più Nadine a continuare a impegnarsi e migliorare ogni giorno. È consapevole di essere una persona privilegiata e fortunata che si può guadagnare da vivere con la sua più grande passione! Cerca di tenere sempre a mente questa consapevolezza per godersi al massimo ogni momento passato in campo. Non vuole assolutamente trovarsi un giorno a pensare alla sua carriera e rendersi conto che tutto l’impegno profuso nel raggiungimento degli obiettivi legati al beach volley le ha fatto perdere di vista quello che è veramente importante per lei: divertirsi giocando a beach volley!

La stagione 2013 segna l'inizio di una nuova era: Nadine infatti gioca in squadra con Joana Heidrich, una giovane e promettente atleta svizzera!

Media

Images

Heidrich / Zumkehr nel Web

^