Skip to main content
Swatch Art Peace Hotel

Swatch Art Peace Hotel

Fondendo arte e vita quotidiana, lo Swatch Art Peace Hotel, situato in un palazzo storico sul Bund di Shanghai, è la residenza internazionale degli artisti di Swatch.

 

LA RESIDENZA DEGLI ARTISTI

Lo Swatch Art Peace Hotel è stato ideato per riunire artisti provenienti da tutto il mondo in un'atmosfera culturale unica dedicata all'arte contemporanea, sullo sfondo della straordinaria città di Shanghai.
La residenza artistica accoglie nei propri appartamenti artisti più e meno noti provenienti da tutto il mondo per periodi da tre a sei mesi, mettendo a loro disposizione laboratori dove lavorano alle proprie creazioni. Ballerini, musicisti, fotografi, registi, scrittori, pittori, esponenti dell'arte concettuale e tante altre personalità artistiche provenienti da ogni angolo del pianeta sono ospitati negli appartamenti e nei laboratori dello Swatch Art Peace Hotel, dove hanno la possibilità di esplorare le arti contemporanee nella città più vivace della Cina.

VIVI UN'ESPERIENZA UNICA

JOIN A UNIQUE EXPERIENCE

Lo Swatch Art Peace Hotel invita gli artisti di tutto il mondo a candidarsi online per un soggiorno in questa residenza artistica nella cornice di una città straordinaria. Le candidature saranno valutate da una commissione internazionale, il cui obiettivo è quello di garantire che sia rappresentata un'ampia gamma di discipline artistiche, stili e nazionalità.
Candidati subito online! Non c'è alcun termine per la presentazione delle candidature e la tassa di iscrizione, pari a 30 Franchi Svizzeri, sarà devoluta all'associazione Médecins Sans Frontières (Medici Senza Frontiere). Unisciti a questa esperienza davvero unica e condividi la tua creatività!

INVIA LA CANDIDATURA

MUSEO VIRTUALE

Nel museo virtuale dello Swatch Art Peace Hotel puoi scoprire le tracce lasciate dagli artisti che hanno soggiornato nella residenza artistica.
Pittori, scultori, registi, scrittori, designer... tutti hanno lasciato una traccia misteriosa. Scopri dov'è!
Con l'arrivo di nuovi artisti, il museo virtuale continuerà a crescere: tienilo d'occhio!

CONDIVIDI